news
Cavalieri del Lavoro, le congratulazioni di Confagricoltura
1/6/2021

Cavalieri del Lavoro, le congratulazioni di Confagricoltura

Tra i 25 imprenditori insigniti dell’onorificenza di Cavaliere del Lavoro al Quirinale dal Presidente Mattarella, in occasione della Festa della Repubblica, ci sono anche due qualificati produttori agricoli, Giovanni Manetti e Antonio Palmieri, a cui sono giunte le congratulazioni di Confagricoltura per le nomine.

Giovanni Manetti, presidente del Consorzio Chianti Classico, gestisce l’azienda vitivinicola di famiglia Fontodi nel cuore del Chiantishire, più precisamente nella vallata che si apre a sud del paese di Panzano denominata “Conca d’oro“ (Firenze); un terroir rinomato per la sua vocazione alla viticoltura eccelsa. La sua azienda si caratterizza per l’indissolubile legame con il territorio e per la grande passione per la qualità.

Antonio Palmieri è titolare della tenuta Vannullo a Paestum-Capaccio (Salerno), specializzata nell’allevamento di capi bufalini e nella produzione di latticini; unisce, con grande capacità, la tradizione produttiva all’innovazione della robotica di stalla, al benessere animale.

“Mi congratulo con i due nuovi Cavalieri del Lavoro che rappresentano due comparti (vitivinicoltura e lattiero-caseario) fondamentali per il nostro export agroalimentare – ha detto il presidente di Confagricoltura Giansanti –. Sono ambasciatori della nostra migliore imprenditorialità avendo contribuito in modo determinante, con le loro aziende, alla crescita economica, all’innovazione e allo sviluppo agricolo del Paese”.