news
UN MAREMMANO AI VERTICI DI CONFAGRICOLTURA TOSCANA. LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE TOCCHI CHE INVITA LE AZIENDE ALL’INCONTRO SUI PID
3/7/2019

UN MAREMMANO AI VERTICI DI CONFAGRICOLTURA TOSCANA. LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE TOCCHI CHE INVITA LE AZIENDE ALL’INCONTRO SUI PID

La maremma ai vertici di Confagricoltura Toscana. Per la prima volta un grossetano assume il ruolo di presidente. Si tratta di Marco Neri e l’associazione provinciale del mondo agricolo plaude a questa elezione, auspicando che vi sia impregno a sviluppare un sindacato aperto al confronto e al dialogo, rispetto delle proprie idee, a pronto a vigilare sul nuovo piano di sviluppo rurale,  ma anche alla ridefinizione il ruolo delle provincie come sintesi politica di un territorio.

Soddisfazione per questo incarico elettivo è stata espressa dal presidente Attilio Tocchi, che commenta . “Invio un grosso in bocca al lupo al nuovo presidente con il quel sono certo collaboreremo per il bene dei nostri soci e dell’agricoltura in generale.”

Intanto, dal punto di vista operativo, Confagricoltura Grosseto ha organizzato per oggi (giovedì 4 luglio) alle ore 15 nella sala conferenze della sua sede in via Aurelia Antica,46 una riunione tecnica per l'attivazione dei Progetti Integrati di Distretto - PID Agroalimentare, alla quale son invitate tutte le aziende interessate a partecipare. “I Progetti integrati di distretto - spiega il presidente Attilio Tocchi - sono uno strumento che aggrega più imprese che sviluppano la loro attività all'interno di territori “distrettuali"  e consentiranno di sostenere la redditività delle aziende agricole, aiutando  lo sviluppo dei territori, incentivando nel contempo l'innovazione di processo e di prodotto nonché la cooperazione tra le aziende stesse.” Ricordiamo che la domanda PID deve essere presentata dal capofila del Progetto entro le ore 13.00 di martedì 23 luglio 2019, mediante procedura informatizzata sulla piattaforma ARTEA.