news
CONFAGRICOLTURA AD ECOMONDO-KEY ENERGY APRE LA “CASA DELLA SOSTENIBILITÀ”. DIBATTITI, DIDATTICA ED I RESPIRI DELL’ALVEARE
06.11.2018

CONFAGRICOLTURA AD ECOMONDO-KEY ENERGY APRE LA “CASA DELLA SOSTENIBILITÀ”. DIBATTITI, DIDATTICA ED I RESPIRI DELL’ALVEARE

Ad Ecomondo-Key Energy – la manifestazione fieristica che si tiene a Rimini dal 6 al 9 novembre - lo stand di Confagricoltura (n. 030, pad. D3) vuole essere la casa della sostenibilità, dell’innovazione e della ricerca, momento catalizzatore e vetrina. Tra le novità di quest’anno la collaborazione con FAI-Federazione degli Apicoltori Italiani che sviluppa alcune iniziative all’interno dello spazio espositivo, proponendo un’esperienza sensoriale al pubblico, raccontando la vita delle api con un’arnia didattica, facendo assaggiare il miele italiano di alta qualità e persino respirare l’aria benefica che le api mettono in circolo nell’alveare.

“L’ape – sottolineano Confagricoltura e FAI - è emblema e sentinella dell’ambiente ed è giusto e doveroso che sia presenza viva e vitale in una fiera dedicata a green, sostenibilità ed economia circolare”.

Durante la manifestazione, l’Organizzazione degli imprenditori agricoli è impegnata in alcune iniziative all'interno dello stand ed in molteplici appuntamenti convegnistici per approfondire tematiche di viva attualità per lo sviluppo ecosostenibile del settore primario e della società.

Da segnalare il convegno “Soluzioni smart ed innovative per ridurre lo spreco di packaging e aumentare la competitività nel settore agroalimentare”, che si tiene martedì 6 novembre dalle ore 14.30 nella sala Biobased Industry. L’evento è l’occasione per presentare il progetto europeo “Reinwaste”, di cui Confagricoltura è lead partner, che supporta le aziende agroalimentari delle regioni del Mediterraneo (Italia, con Spagna, Francia e Bosnia) nella riduzione dei rifiuti inorganici. Il convegno in fiera, promosso insieme agli altri partner italiani (Federalimentare Servizi e Aster), è dedicato ad individuare e testare soluzioni innovative per ridurre i rifiuti inorganici, principalmente plastiche, nelle aziende del settore agricolo e zootecnico.

Mercoledì 7 novembre - dalle ore 9.30 presso la sala Mimosa – convegno su “Economia Circolare ed Agrifood: nuovi modelli di business, opportunità per gli attori della filiera, riduzione e valorizzazione degli scarti agroalimentari”, organizzato da Confagricoltura, Federalimentare, il cluster Agrifood e il Comitato tecnico scientifico di Ecomondo. L’evento - con riferimento alla filiera agricola ed agroalimentare – si pone l’obiettivo di approfondire l’applicazione dell’economia circolare: lo sviluppo di nuovi modelli di business in una logica di filiera, con particolare riferimento alle attività di prevenzione come la valorizzazione dei sottoprodotti e la lotta allo spreco alimentare.

Sempre il 7 novembre – dalle ore 14.00 presso la Sala Biobased Industry -  l’incontro organizzato dalla “Filiera Legno” (Confagricoltura, UNITUS, CTS Ecomondo, P.E.F.C. ITALIA, Assocarta, FederlegnoArredo). Tema dell’incontro: “Dal legno alla tavola: Il ruolo del legno e derivati nella sostenibilità delle filiere agroalimentari (produzione forestale, filiere orticole, packaging, food contact, certificazione sostenibile, tracciabilità)”. L’obiettivo è mettere in evidenza, nella filiera agroalimentare, le potenzialità del legno trasformato in prodotti per gli imballaggi in rete e packaging, come fibre, tessuti e materiali per la legatura delle colture, per la copertura (pacciamanti o protettivi), in sostituzione degli attuali materiali di origine fossile.

Previsti, inoltre, specifici interventi di Confagricoltura nei seminari che si terranno il 6 e 7 novembre nel'ambito degli “Stati Generali della Green Economy”:

La green economy nell’agricoltura italiana e la nuova Politica Agricola Comune (martedì 6 novembre 2018 - 15.00 – 18.00 Sala Diotallevi 1, Hall Sud);

Le nuove Direttive europee Rifiuti e Circular economy: indicazioni per il recepimento (martedì 6 novembre 2018 - 15.00 – 18.00 Sala Neri 1 Hall Sud);

Il Piano nazionale Energia e Clima: stato dell’arte e confronto con gli stakeholder (mercoledì 7 Novembre 2018 – 15.00 – 18.00 Sala Tulipano Padiglione B6).

Da segnalare poi la partecipazione di Confagricoltura, con propri relatori, nei seguenti convegni:

Biocombustibili per il trasporto e REDII: quali prospettive nel periodo 2020-2030? (giovedì 8 Novembre 2018 - 9.30 – 13.30 Sala Key Wind Pad.D7);

Terzo evento europeo sui nutrienti: verso un’economia circolare del fosforo e altri nutrienti (giovedì 8 Novembre 2018 – 10.00 – 18.00 Sala Neri 2 Hall Sud);

Piattaforma tecnologica nazionale biometano: il gas rinnovabile nella strategia clima energia europea e nazionale (giovedì 8 Novembre 2018 – 14.00 – 18.00 Sala Ravezzi 2 Hall Sud).